A Innervillgraten Dennis avverte i rivali

Gara accorciata per le cattive condizioni meteo. Al termine di una giornata molto combattuta lo sprint ristretto dei migliori sorride all’australiano della BMC, mentre la maglia passa sulle spalle di Thibaut Pinot

18 aprile 2017

Seconda tappa del Tour of the Alps ridotta a 140,4 chilometri, con partenza spostata da Innsbruck a Vipiteno. Sulla salita finale di Innervillgraten in vista del traguardo il gruppo dei migliori ha riassorbito la fuga di Stefano Pirazzi (Bardiani-Csf), Mikel Landa Meana (Team Sky) e Damiano Caruso (BMC) e si è lanciato in uno sprint a ranghi ridotti al termine del quale l’ha spuntata l’australiano Rohan Dennis (BMC).

Con il secondo posto e il relativo abbuono il francese Thibaut Pinot (FDJ) conquista la maglia ciclamino di leader della classifica. Terza piazza per Davide Ballerini (Androni-Sidermec).

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO
1. Rohan Dennis (BMC), 3h 20’13”, abb. 10”
2. Thibaut Pinot (FDJ), abb. 6”
3. Davide Ballerini (Androni-Sidermec), abb. 4”
4. Geraint Thomas (Team Sky)
5. Eduard Prades (Caja Rural)

CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA
1. Thibaut Pinot (FDJ)

Segue report completo…