Da Giro del Trentino e Trofeo Melinda nasce Giro del Trentino-Melinda

Giro del Trentino-Melinda sarà la nuova denominazione della gara a tappe in programma dal 21 al 24 aprile 2015

07 gennaio 2015

Il Giro del Trentino e il Trofeo Melinda hanno deciso di unirsi per garantire al ciclismo una manifestazione di prestigio che possa consolidare  il successo costruito in tanti anni. Infatti, a seguito dell’accordo raggiunto tra GS Alto Garda e Consorzio Melinda, il Giro del Trentino, dopo 38 edizioni di successo, ed il Trofeo Melinda, dopo 23 edizioni (le ultime due valide come prova unica per l’assegnazione del Campionato Italiano Professionisti, di cui quella del 2014 vinta da Vincenzo Nibali, che poche settimane dopo ha trionfato anche al Tour de France), crescono diventando insieme “Giro del Trentino-Melinda” in calendario dal 21 al 24 aprile 2015.

Dopo la conferma dell’appoggio economico da parte della Provincia Autonoma di Trento, la gara a tappe trentina trova in questo modo un altro importante partner per affrontare gli impegni futuri con  forza  e  prospettive ancora maggiori.

Il marchio Melinda sarà presente sulla maglia del leader della classifica generale ed avrà  un’adeguata visibilità lungo il percorso, alle partenze ed agli arrivi di ogni tappa ed in tanti altri momenti della gara ciclistica. Inoltre l’ultima tappa del Giro del Trentino-Melinda si concluderà proprio in Valle di Non (dove ha sede Consorzio Melinda) e potrebbe anche interessare la vicina Val di Sole, in segno di continuità con quanto avveniva al Trofeo Melinda.

 

Il Presidente del Consorzio Melinda Michele Odorizzi ha così commentato l’accordo: “Da oltre 20 anni – grazie al grande impegno del compianto Marco Brentari, di Guido Ghirardini e di un gruppo di appassionati – Melinda ha legato il proprio nome al ciclismo, contribuendo a creare ed a far crescere una gara in linea. Oggi l’accordo con il GS Alto Garda ci consente di dare continuità alla nostra presenza nel ciclismo e nel nostro Territorio, unendo le energie con un’altra grande manifestazione sportiva che si svolge nella Provincia. Siamo convinti che la scelta compiuta sia un’ottima soluzione”.

Ritengo che l’accordo rappresenti un valore aggiunto per tutti. Per Melinda c’è l’opportunità di consolidare anni di presenza nel ciclismo, proiettando il proprio marchio per quattro giorni su un evento molto considerato a livello internazionale. Dal canto proprio, il Giro del Trentino rafforza il suo carattere territoriale, associandosi a ad un brand che si fonda su valori umani, morali e di forte legame al proprio territorio, oltre che economici”, ha dichiarato Giacomo Santini, Presidente del GS Alto Garda, il sodalizio che da quasi 40 anni organizza la manifestazione.