Il premio “Ciclismo vita mia” assegnato alla memoria di Marco Brentari

Il riconoscimento del GS Alto Garda alla figura dello storico patron del Trofeo Melinda, scomparso un anno fa

24 aprile 2015

Il premio “Ciclismo vita mia”, riconoscimento tradizionalmente assegnato dal Gruppo Sportivo Alto Garda– organizzatore del 39° Giro del Trentino Melinda – a personaggi che abbiano fatto della passione per il ciclismo una parte importante della loro vita, è stato attribuito quest’anno alla memoria di Marco Brentari, storico organizzatore del Trofeo Melinda scomparso nel Marzo 2014 dopo una lunga malattia.

Alla presenza del presidente di GS Alto Garda Giacomo Santini, del Presidente di Consorzio Melinda Michele Odorizzi, del presidente di GS Melinda Guido Ghirardini e delle principali autorità locali, Giovedì 23 Aprile il comitato organizzatore del 39° Giro del Trentino Melinda e il mondo del pedale si sono stretti ancora una volta attorno alla famiglia di Marco, alla vedova Signora Fernanda ed alle due figlie, omaggiata nella serata conviviale svoltasi presso il Ristorante “Al Molin” di Cloz (Trento) di un riconoscimento che intende sottolineare la gratitudine verso un appassionato che ha fatto del ciclismo una ragione di vita.