Il Tour of the Alps coglie la prima mela

Il Consorzio Melinda apre la lista dei partner del nuovo evento “erede” del Giro del Trentino confermando un amore profondo per il ciclismo. In Val di Non un arrivo di tappa a Cles ed il giorno dopo la partenza da Smarano

09 febbraio 2017

Le rinomate mele della Val di Non accompagneranno anche il Tour of the Alps, la nuova gara a tappe per professionisti in programma dal 17 al 21 aprile. Il neonato evento erede del Giro del Trentino prosegue il legame quasi trentennale del celebre Consorzio Melinda con il mondo del ciclismo.

Anche se la manifestazione quest’anno si trasforma, allargando il suo raggio di azione all’Alto Adige e al Tirolo, abbiamo voluto continuare una collaborazione di successo che ci ha sempre dato grandi soddisfazioni e che lo scorso anno, in occasione del 40° anniversario del Giro del Trentino, si è rivelato un importante successo mediatico – ha spiegato Michele Odorizzi, Presidente del Consorzio Melinda. – Questa nuova intesa ci consente di dare continuità alla presenza di Melinda in una grande manifestazione ciclistica che si svolge nella nostra Provincia. Presenza cominciata oltre 20 anni fa con il Trofeo Melinda che anche quest’anno vivrà grazie alle tappe previste sulle strade della nostra valle”.

Melinda sarà “golden sponsor” del Tour of the Alps ed apporrà il proprio marchio sulla maglia fucsia del leader della classifica generale. A ulteriormente sottolineare il legame della “valle dei pomi” con la manifestazione, gli appassionati nonesi accoglieranno a Cles l’arrivo della quarta tappa il 20 aprile e il giorno dopo la partenza della tappa conclusiva che da Smarano porterà il plotone a Trento.