Le grandi imprese trentine “sposano” il Giro

Tre marchi della Cooperazione al fianco del Giro del Trentino Melinda (19-22 aprile) che festeggia il quarantennale: Casse Rurali Trentine, Phoenix e Coop Trentino

Le grandi imprese dell’economia trentina hanno voglia di correre a fianco del 40° Giro del Trentino Melinda, il grande appuntamento ciclistico che dal 19 al 22 aprile vedrà Vincenzo Nibali e tanti altri campioni delle due ruote sfidarsi sugli spettacolari tracciati che questa gara riesce sempre a offrire per una vera e propria “prova generale” in vista dell’ormai imminente Giro d’Italia.

Oltre a Trentino e Melinda, altri marchi importanti confermano il proprio sostegno alla manifestazione che quest’anno ha irrobustito la propria struttura organizzativa con un rinnovato management. Al fianco delle Casse Rurali Trentine, anche quest’anno sponsor della maglia di leader del Gran Premio della Montagna, ci saranno altre due realtà di spicco: Phoenix Informatica Bancaria (sponsor della maglia rossa della classifica dei traguardi volanti) e Coop Trentino (che apparirà sulla maglia gialla dedicata all’atleta più combattivo).

Siamo felici e lusingati dell’attenzione riservataci da importanti aziende espressione della Cooperazione Trentina, autentico motore dell’economia provinciale. La nostra gara taglia il traguardo dei 40 anni riallacciando il filo di un discorso interrotto con la grande imprenditoria, sicura di offrire un palcoscenico di grande valore ed un ritorno d’immagine altrettanto significativo”, ha commentato Giacomo Santini, Presidente del GS Alto Garda, la società che organizza il Giro del Trentino Melinda.

Le Casse Rurali Trentine rappresentano un sistema bancario cresciuto assieme al territorio dove è nato, e nel quale reinveste le risorse, trasformandole in opportunità di sviluppo per tutti. La presenza capillare in tutta la provincia è garantita da 41 Casse Rurali con i loro 365 sportelli al servizio di oltre mezzo milione di clienti. Una delle peculiarità delle Casse Rurali Trentine è di essere banche del territorio che oltre a offrire tutti i servizi tipici del mercato creditizio, promuovono lo sviluppo economico e sociale delle comunità locali.

Phoenix Informatica Bancaria è una Società per Azioni nata nel 2002 ai cui servizi oltre 250 istituti in tutta Italia hanno scelto di affidarsi per sviluppare la tecnologia e l’informatizzazione con soluzioni affidabili e innovative.  Ad oggi, oltre 700.000 clienti utilizzano il servizio di home banking  InBank, ora divenuto “responsive” e dunque adattabile a tutti gli apparecchi grazie piattaforma “Phoenix Direct Banking” che permette alle banche l’offerta a distanza non solo di conti correnti ma anche di conti deposito, mutui e carte di credito.
Coop Trentino è il marchio degli oltre 70 punti vendita collocati nell’ambito dei centri urbani, nei centri turistici e nei quartieri più popolati della provincia. Coop Trentino è una delle insegne di Sait – Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine che tutela quel senso di familiarità e accoglienza, principale caratteristica della Cooperativa, affermando il punto vendita come  luogo d’incontro e di relazione e presidio della socialità, prima ancora che esercizio commerciale.