Sedi di tappa: Torbole sul Garda

1a tappa: Riva del Garda - Torbole

Torbole è il primo traguardo del Giro del Trentino 2016. E’ nel comune di Nago-Torbole con questa località che è disposta, con il suo caratteristico abitato ricco di strutture ricettive, sulla riva del Lago. Come tutta la zona gode di un particolare microclima di tipo mediterraneo che Goethe definì come “la terra dove fioriscono i limoni”.


Il vento, o meglio i venti, a seconda dell’ora, che spirano sul lago sono una risorsa naturale che favorisce la diffusissima attività velica con varie e frequentate regate e il windsurf. Verso il soprastante abitato di Nago si trovano i forti del periodo austro-ungarico e le famose “Marmitte dei Giganti”, spettacolari e imponenti fenomeni rocciosi del periodo post-glaciale compresi fra il Sarca e lo sperone roccioso, dove è situato il forte di Nago.


La bella spiaggia comprende la moderna e curata pista ciclo-pedonale che si sviluppa fra tutte le località dell’alto lago e raggiunge pure Arco. Alberghi e varie moderne strutture attrezzate per il fitness garantiscono il relax dopo le variate attività che qui si possono praticare.


E’ di Torbole Renato Dionisi (1947), che è stato un grande specialista del salto con l’asta.