Tour of the Alps e FIAT Lüftner insieme nel nome dell’ecologia

La FIAT 500L a metano nuova auto ufficiale della corsa a tappe euroregionale (16-20 Aprile 2018): attraverso la partnership ufficializzata a Innsbruck, l’evento si conferma sensibile al tema ambientale

Salite, campioni, spettacolo e non solo: il Tour of the Alps (16-20 Aprile 2018) si conferma un evento caratterizzato da valori fondanti come la tutela del territorio e il rispetto dell’ambiente, pienamente condivisi dalle tre “anime” dell’Euroregione (Tirolo, Alto Adige e Trentino).

Proprio sulla scia di questa condivisione di intenti nasce la partnership tra l’evento ciclistico transnazionale e Fiat Lüftner, uno dei più grandi concessionari della casa italiana in Austria, ufficializzata quest’oggi, venerdì 16 marzo, a Innsbruck.

La nuova auto ufficiale del Tour of the Alps sarà la FIAT 500L a metano, uno dei modelli più sofisticati, economici e di maggior successo messi in produzione dall’azienda torinese tra le automobili a gas naturale. D’altra parte Fiat Lüftner è uno dei concessionari leader in Austria nella vendita di autoveicoli a metano, come confermano i rapporti di collaborazione con industrie del settore come TIGAS in Tirolo e SEL in Alto Adige. Completano la “flotta” di autoveicoli al seguito della corsa euroregionale quattro esemplari del furgone FIAT Talento.

Con l’accordo di partnership con il Tour of the Alps, Fiat Lüftner ribadisce il suo impegno nel mondo del ciclismo, come sottolineato dal CEO Harald Nössig: “Da oltre 10 anni sosteniamo il Tyrol Cycling Team e la sua mission ‘ride with passion’. Siamo orgogliosi di essere il nuovo partner automobilistico del Tour of the Alps, una manifestazione destinata ad entrare nel novero delle corse a tappe più importanti del calendario europeo”.

Il Tour of the Alps ha abbracciato con convinzione la causa ‘green’ – spiega Giacomo Santini, Presidente della società organizzatrice G.S. Alto Garda – con un ambizioso progetto all’insegna della sostenibilità, trovando lungo la strada un valido ‘alleato’ come Fiat Lüftner. I veicoli alimentati a metano rappresentano infatti un deciso passo in avanti per ridurre sia le emissioni di gas che l’inquinamento acustico”.