Un nuovo logo per il Giro del Trentino Melinda

Il Giro del Trentino Melinda ha un logo nuovo di zecca. È stato realizzato con l’obiettivo di identificare nel modo più semplice e intuitivo il nuovo corso della storica corsa a tappe italiana e anche per celebrare una ricorrenza speciale: l’edizione del quarantennale, che si svolgerà dal 19 al 22 aprile 2016.

Gli elementi grafici del nuovo logo sono la sintesi di un territorio, il Trentino, da sempre legato a doppio filo con il ciclismo ai massimi livelli. Ecco dunque stilizzati la montagna, le acque dei laghi, il verde della natura e il sole. Paesaggio allo stato puro, scenario inconfondibile di una corsa che esalta proprio queste caratteristiche e le valorizza attraverso un evento sportivo di grande valore tecnico e di fascino ambientale unico, sia per la qualità dei percorsi, sia per il calore degli appassionati.

Il Giro del Trentino Melinda, corsa internazionale di categoria 2.HC, conferma quest’anno il suo format di successo su quattro tappe (cronosquadre, una frazione di media montagna, due arrivi in salita). L’albo d’oro ricco di campionissimi testimonia il prestigio di una competizione che ha un doppio valore: è un trofeo ambito in sé e un banco di prova insostituibile sulla strada del Giro d’Italia. Al riguardo basta solo citare i nomi di chi ha vinto il Trentino e subito dopo ha trionfato proprio nella corsa rosa: Gianni Bugno nel 1990,Gilberto Simoni nel 2003, Damiano Cunego nel 2004, Michele Scarponi nel 2011 e Vincenzo Nibali nel 2013.

Gli organizzatori del Gs Alto Garda sono al lavoro per l’edizione del quarantennale, definendo il percorso e raccogliendo le prime conferme sulle squadre partecipanti: le sorprese non mancheranno.